Ariminum – per il 28 luglio – con il Comitato “Beata Giovanna Scopelli”

riceviamo e volentieri pubblichiamo:

3º COMUNICATO STAMPA UFFICIALE
Comitato “Beata Giovanna Scopelli”

Alla Cortese Attenzione dei Siti Amici, con preghiera di pubblicazione

Alla luce di alcuni recenti dichiarazioni di Marco Tonti, presidente Arcigay Rimini, e di Mons. Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini, sentiamo doverose alcune importanti precisazioni:

1) Il Corriere di Rimini ha dedicato un’intera pagina ad un’intervista fatta al Tonti, relegando il nostro Comitato ad un trafiletto e chiedendo solo conferma della Processione per via telefonica. Riteniamo piuttosto imbarazzante questo tipo di servizio giornalistico, assolutamente di parte e piegato ovviamente alle logiche LGBT.

2) A proposito di logiche LGBT, altrettanto imbarazzanti sono state proprio le dichiarazioni di Tonti, in puro stile vittimistico e con un contenuto davvero fantascientifico. Non esiste infatti nessuna persecuzione verso gli omosessuali, ma anzi essi godono di “diritti” assolutamente ingiusti guadagnati con l’altrettanto ingiusta legge Cirinnà. Tonti ha paura del nuovo Ministro alla Famiglia: e fa bene in questo caso! Perché forse, per la prima volta, abbiamo un ministro che riconosce per “Famglia” unicamente quella composta da un uomo e una donna, come natura insegna. Insomma, Tonti se ne faccia una ragione: #lapacchiaèfinita.

3) Fa sorridere il fatto che Arcigay Rimini parli di “lobby” in Parlamento, quando una delle più grosse lobby è proprio quella omosessualista, finanziata dai partiti e dai potentati nazionali sovranazionali.

4) Ci fa piacere che Mons. Lambiasi abbia condannato nuovamente il “Summer Pride”, ribadendo il Catechismo e il disordine che vivono queste persone praticando atti contro natura. Ribadiamo infine che la nostra è un’iniziativa organizzata da laici e che quindi, come insegna il Codice di Diritto Canonico, Can. 225 – §1, “i laici come tutti i fedeli, sono deputati da Dio all’apostolato mediante il battesimo e la confermazione, sono tenuti all’obbligo generale e hanno il diritto di impegnarsi, sia come singoli sia riuniti in associazioni, perché l’annuncio divino della salvezza venga conosciuto e accolto da ogni uomo in ogni luogo”. Il nostro Comitato agisce con questo spirito e appunto nella libertà dei battezzati in Cristo, che godono appunto di diritti comuni a tutti i cristiani.

5) Ringraziamo, sosteniamo ed esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Domenica Spinelli, sindaco di Coriano, per gli ingiusti attacchi subiti dopo aver svolto il proprio dovere non trascrivendo, giustamente, l’ “atto di nascita” di due bambini “figli” di due uomini. I bambini non possono che avere un padre ed una madre, per buona pace dei Tonti di turno.

6) Approfittiamo per divulgare il video trailer della nostra Processione di Riparazione:

https://m.youtube.com/watch?v=aL2gr_aeG-Q&feature=youtu.be

Comitato “Beata Giovanna Scopelli”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...